Mirabilia festival 2016

Signore e signori, eccovi agili designer trasformarsi in contorsionisti! Si, l’abbiamo fatto davvero: la contorsionista delle foto è una di noi. E’ vero anche che abbiamo “fatto” l’immagine anche dell’anno scorso, ma non ve la mostriamo in questo sito e immaginate il perché. Questa a cui abbiamo lavorato quest’anno ci piace di più, perché per una volta abbiamo ottenuto un paio di giorni extra per realizzare degli scatti: e se quello che è stato scelto non rappresenta a nostro parere il meglio di quanto prodotto, siamo soddisfatti. Perchè abbiamo sognato che Guy Bordin chiamasse Viviane Sassen e poi la portasse al circo invece che ad una catwalk.

I commenti sono chiusi.