Giuliano Caffè rebranding

Il cambio di generazione all’interno di un’azienda a conduzione familiare con più di sessant’anni di storia coincide con la decisione di optare per un riposizionamento del brand: e se la prima richiesta fatta era per un leggero restyling da applicare ad un marchio ritoccato di recente senza convinzione, la controfferta per un ridisegno ex novo dell’identità visiva completa, che abbandoni ogni legame con il passato viene comunque accettata dalla proprietà.  Alla fine la sfida è vinta: un segno minimale, un lettering calligrafico e l’individuazione di una scala cromatica con al centro un verde naturale, a ricordare la pianta del caffè, quindi prima della sua tostatura.  Su ogni declinazione e su ogni supporto, in primis sulla gamma di prodotti presenti nei bar.

Immagini: PEPE fotografia.


I commenti sono chiusi.